Gli Artisti presenti alla Fiera Arti & Sapori

Vi presentiamo la lista degli artisti presenti alla Fiera Internazionale Arti & Sapori di Zoppola!
Per altre informazioni vai alla pagina ufficiale dell’evento o per rimanere aggiornato sulle novità visita la pagina Facebook della Pro Loco di Zoppola

GLI ARTISTI

Cristina Genitazzi
Cristina Genitazzi
« 1 di 10 »
  1. Cristina Geninazzi “Waiting for the Miss” by Jenny Pavone. Struttura aerea
    Spettacolo di tessuti e trapezio shakerati in salsa clown
    Acropazzie in aria e a terra piume di struzzo, foglie di insalata, tacchi rossi, radio malfunzionanti e panini imbottiti.
    In un universo tragi-comico di graziosa goffaggine e imbranata leggadrìa, stupore e risate si fondono in un cocktail esilarante! Spettacolo di acrobatica aerea e clown.
    Sito Web dell’Artista
  2. Techno Vikings musica da strada
  3. Fausto Giori “Demenzio Show” by Tato Svitato 27 e 29 luglio clown giocoliere musicista
    “DEMENZIO SHOW”, spettacolo di clown contemporaneo basato sul linguaggio comico non verbale, carico di eccentricità, meraviglia, ingegno e di forte impatto emotivo.Funambolo dell’improvvisazione, acrobata dell’illusione, clown e moderno ciarlatano.
    Sito Web dell’Artista
  4. Cie Alta Gama “Adoro” clown ed acrobatica Spagna
    Le vicissitudini della coppia di fronte all’amore.
    Lei ci abbaglia con la sua voce e la sua musica.
    Il suo assistente, che fa colazione, interrompe. Un gioco di clown perfetto.
    Due idioti che si impigliano e combattono. il risultato è sempre lo stesso: il pubblico ride.
    Uno spettacolo che ci invita ad amare, ridere e sognare. Un luogo in cui le relazioni delle coppie e le loro complicazioni sono prese con umorismo e gioia.
    Uno spettacolo di clown con musica dal vivo e incredibili acrobazie in sella alla bici.
    Sito Web dell’Artista
  5. Simone Riccio “Up” ruota tedesca 27 28 luglio
    Up è la storia di un esploratore che ci accompagna nel suo mondo.
    Lo spettacolo è costruito intorno ad una gigantesca ruota metallica, cuore pulsante della scena, allo stesso tempo oggetto e soggetto di una narrazione coinvolgente dove uomo e ruota si fondono fino a diventare un armonico insieme.
    Sito Web dell’Artista
  6. Zeroelectrodrum percussioni senza elettricità con materiali di recupero
    Zeroelectrum è musica “elettronica” suonata senza l’ausilio dell’elettronica ma con materiali di riuso. il risultato è un suono percussivo molto urbano ma allo stesso tempo molto elettronico.
  7. Circo Frico “Frico Take Away” mano a mano giocoleria sono a Brigante 28 29 luglio
    In questo spettacolo gli artisti, utilizzando diverse discipline circensi su suoni vivaci irresistibili e vibrazioni positive del mondo, raccontano la storia del progetto Circo Frico e presentano la ricevuta del pasto che può cambiare il mondo. In questa missione di pace culinaria non mancano elementi comici, tecnica mano a mano, giocoleria e coreografia di danza con utensili da cucina.
    Sito Web dell’Artista
  8. Gianluca Gerlando Gentiluomo “Sale” corda equilibrismo struttura
    Passando dalla giocoleria, all’equilibrismo su corda molle fino ad acrobatiche evoluzioni sulla corda verticale aerea, il personaggiosi trova in un processo di cambiamento ed evoluzione dall’inizio alla fine dello spettacolo.
    Sito Web dell’Artista
  9. Gera Circus “Corda” camminata su corda
    Lo spettacolo è una miscela di virtuosismi di giocoleria con palline, cerchi e diabli. L’apice sarà la combinazione di equilibrio su una grossa sfera, con lancio di clave e una scopa in equilibrio sul mento. Il tutto riuscirà solo grazie alla collaborazione del pubblico.
    Sito Web dell’Artista
  10. La Bella Journée “Lundi”
    Un lunedì sulla terra in un tempo indefinito. Due uomini sono soli davanti a una massa di oggetti. Cosa fare con la sua pigrizia quando non c’è niente di più a priori di questi divertenti compagni per dare un senso alla sua esistenza? Resti di un’umanità disincantata, cercheranno la poesia nell’assurdità di una vita quotidiana senza più bisogno.
    Sito Web dell’Artista
  11. Cie La Migration “LANDSCAPE(s)#1” spettacolo finale
    Cosa vediamo? Una fantastica metamorfosi della natura, fatta di carrucole e contrappesi, che gli umani stanno cercando di assoggettare? Un omaggio altissimo al movimento perpetuo? Ispirata alle sculture mobili di Tinguely, Compagnie La Migration affronta i cicli di una strana macchina con il movimento fluido dei funamboli e fa del paesaggio e dei suoi pericoli il loro partner.
    Sito Web dell’Artista

 

Direzione Artistica Circo All’Incirca
Sito Web

Sede legale associazione: Via degli Orti, 17 – 33010 Pagnacco (UD)
Palestra Tavagnacco: via Perugia, 1
Palestra Udine: via Piemonte, 84/8

Tel. 340 6052371 (lun. – ven. 9-18)
WebFacebookTwitter Youtube

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto